Slow Wave Sleep – Home

Facebook Twitter Instagram YouTube Tumblr Soundcloud

Slow Wave Sleep – Home

Slow Wave Sleep riproduce il terzo stato del sonno attraverso la musica.
Un luogo dove suoni, visioni e pensieri scorrono all’infinito come l’acqua nell’oceano.

 

Slow Wave Sleep on Deezer

Slow Wave Sleep on Apple Music Slow Wave Sleep on Spotify Slow Wave Sleep on Youtube Music Slow Wave Sleep on Amazon Music

 

 

Emilio Larocca Conte, chitarrista e producer da Trecchina, paese minuscolo del Sud Italia, crea il progetto SWS nel 2015. Inizialmente, è nato come un taccuino in cui analizzare sogni e pensieri. Per costruire autostima ed avere una visione più chiara delle cose. Col tempo è diventato una storia surreale con personaggi fittizi, prima di trasformarsi in musica eclettica ed epica, in un cortometraggio, un videogioco, poi in qualcosa di ancora più strano e infine qualcosa che valeva la pena condividere.

 

Slow Wave Sleep - ph1

Il mio nome è Rèfles e questa è una lettera aperta ai miei soccorritori. Una volta avevo degli amici, e dicevano che la musica per me è una questione di vita o di morte. Mi mancano tutti. Ora sono intrappolato in uno spazio vuoto, forse per sempre, e tutto quello che posso fare è pensare. Quindi passo il mio tempo a cercare di andare via da qui.

A volte accadono cose divertenti. È come cadere in un sonno profondo, e posso trovarmi nel bel mezzo di un film d’azione, o navigare in una nuvola di effetti di luce. È come un sogno ricorrente, con una trama coesa che si dispiega lentamente. Quando mi sveglio, cerco di fissare questi ricordi il più fedelmente possibile.


| Scarica Cartella Stampa di Slow Wave Sleep |


L’album Spiro Nell’Egosistema è l’ultimo capitolo di questa storia. Il protagonista è Rèfles, un essere fatto di plasma che discende dal mondo degli Archetipi. Rèfles di recente si è incarnato in Spiro per restituire agli umani le emozioni represse di cui è composto. Può viaggiare facilmente tra il pianeta Terra e il pianeta Vena, una dimensione parallela dove non esiste l’aria, non esistono i soldi e non esiste la morte. Spiro è segnato da tre strisce nere in volto, come mostrato in tutti i video musicali di SWS che sono collegati tra loro come una serie TV.

La musica di Slow Wave Sleep include elementi di elettronica, rock, pop, musica classica e tutto quello che c’è in mezzo per disegnare atmosfere epiche, strane e prive di senso come la terza fase del sonno in cui mi trovo.